LOGO VERBALI PARLAMENTINOOrdine del giorno

  1. Restituzione della Fiera delle idee, riunione del 19 novembre 2018 di tutte le scuole aderenti al progetto Parlamentino, presso la Sala consigliare di Trento;

  2. discussione su iniziative da adottare;

  3. restituzione delle classi sulle attività votate:

    a. Tema Special Day

    b. Piantina nelle classi

    c. Merenda alle Bonporti

    d. Banca del tempo

  4. Lavoro delle commissioni

1. Restituzione della Fiera delle idee

Le proposte delle altre scuole che sono piaciute di più sono state:

  1. aiuto agli anziani

  2. frutta avanzata in mensa da riutilizzare

  3. gazebo in cortile

  4. pulizia del cortile

  5. progetto di orientamento per le classi 5^ della scuola primaria

  6. club di cucito, robotica… (attività sugli interessi dei ragazzi)

  7. pesca della fortuna

  8. adozione a distanza

  9. gita in montagna

  10. Laboratorio per restauro libri usati

  11. Scatola book crossing

2. Discussione sulle iniziative

I presidenti e I vicepresidenti del Parlamentino illustrano la giornata del 19 novembre e riportano ciò che hanno visto e raccolto alla Fiera delle idee.

Proposta n1 Verrà ridiscussa.

Proposta n2 Vedi punto più avanti.

Proposta n 3 Discussa e bocciata. Dai criticoni: il cortile della nostra scuola non è abbastanza grande per ospitare un gazebo. Inoltre sembra ci siano dei fraintendimenti sulla proposta, in quanto chi l’ha offerta intendeva proporre una specie di “classe all’aperto”, durante I mesi primaverili/estivi. Verrà dunque ripresentata in maniera più chiara.

Proposta n 4 Discussa e bocciata.

Proposta n 5 Discussa. Vedi punto più avanti.

Proposta n 6 Discussa. Vedi punto più avanti.

Proposta n 7 Non viene discussa.

Proposta n 8 Non viene discussa.

Proposta n 9 Discussa. Vedi più avanti.

Proposta n 10 Non viene discussa.

Proposta n 11 Discussa e subito approvata. La proposta si può realizzare facilmente, mettendo una scatola dove chiunque può mettere libri che non usa più e che chiunque può prendere liberamente. In questo modo ci sarebbe un libero scambio di letture gratis.

3. Restituzione delle classi sulle attività votate

a. Special Day (o giornata a tema):

  • 2B: “Ci rimetto la faccia”- giornata in cui ci si colora la faccia contro il razzismo.

  • 3B: Rappresentare il proprio sport - giornata in cui si indossano vestiti che rappresentano il proprio sport.

  • 1C: Festa delle donne - giornata per ricordare i diritti delle donne e commemorare le vittime di femminicidio.

  • 2C: “Curiosity day” - giornata in cui gli studenti prendono il ruolo di docenti e spiegano ai compagni un argomento di cui sono appassionati.

  • 2D: Giornata della mamma - giornata in cui tutti gli studenti portano un bracciale personalizzato in onore della loro mamma.

  • 2E: Dedicare pochi minuti per ricordare le vittime dei terremoti in Italia.

  • 3E: “Elegant day” - giornata in cui tutti gli studenti si vestono in modo elegante per ricordare le abitudini e regole sull’abbigliamento a scuola, anche degli anni precedenti.

  • 1G: “Italy day” - giornata dedicata alla propria terra di provenienza.

  • 1H: “Giornata internazionale” - giornata in cui gli studenti possono raccontare della cultura e storia della propria terra di provenienza.

  • 2H: “Giornata dello sport” - giornata in cui tutti gli studenti provano un nuovo sport.

  • 3B: “Giornata del cibo” - giornata in cui si condividono cibi internazionali.

  • 3A: “Giornata dell’ecologia”, giornata dedicata alla discussione di problemi riguardanti l’ambiente, in cui gli studenti si vestono di verde.

b. Piantina da adottare:

È stata presa la decisione di assegnare una pianta a ogni classe, con la scelta fra una pianta di fragole o pianta aromatica.

c. Merenda alle Bonporti:

Questa proposta è stata accolta dal dirigente e sarà realizzata nelle prossime settimane.

4. Lavoro delle commisioni

Le commissioni che si compongono sono:

a. Bacheca

b. “Special Day” (giornata a tema)

c. Banca del tempo

d. Statuto

e. Progetto di orientamento

a. Il gruppo Bacheca propone di pubblicare il verbale dell’assemblea su ogni piano della scuola, in quanto nel corridoio della sez B è un po’ fuori mano e nascosto.

  • Verrà concesso uno spazio alle proposte del parlamentino, nella radio della scuola. La prima puntata verrà proposta da Liuba Ivanova e Lorenzo Postal.
  • Verrà creata una bacheca anche alle scuole Bonporti
  • Verranno create delle locandine pubblicitarie con l’aiuto di studenti abili nel disegno di tutte le classi.

b È stato deciso che la “Curiosity day” sarà fusa all’ “Elegant day”, cioè: durante la giornata del Curiosity day I ragazzi dovranno vestirsi in modo elegante.

La data sarà decisa in base alle candidature e iscrizioni: in questo giorno, studenti di tutte le classi potranno tenere una o più lezioni, spostandosi da classe a classe in base agli argomenti di loro interesse. Viene proposto di trovare-cercare persone (ragazzi, parenti, amici, prof) disponibili a fare l’esperto in una giornata o più dedicate ai club. Inoltre non devono durare così a lungo, non un quadrimestre, ma solo il tempo desiderato da chi ne fa richiesta (ad es. anche solo una o due settimane per due volte in tutto).

c. Verrà creata una tabella in ogni classe sulla quale verranno scritte le richieste o proposte di attività con dati personali, per la comunicazione (Chi? Quando? Cosa? E-mail?)

d. Lo scopo del parlamentino è di migliorare la scuola mediante le idee e proposte di tutti gli studenti.

I docenti devono aiutare gli studenti, portando avanti le loro idee e dando un parere personale

Verrà discussa la questione del genere durante le elezioni: come già deciso nella scuola Bonporti, potrà essere ammessa l’elezione di due studenti dello stesso genere, soltando basandosi sulle loro capacità.

e. Verranno concesse tre ore in una giornata, in cui gli studenti delle classi 5^ della scuola primaria, potranno visitare le scuole Bresadola e Bonporti e assistere alle lezioni di circa venti minuti delle varie materie, partecipare a una visita della scuola, effettuata con la guida di un Cicerone (uno studente per ogni classe). Sarà loro offerto anche un concerto finale.

Questa proposta sarà ulteriormente discussa nelle prossime assemblee.

Dopo la discussione vengono prese le seguenti delibere:

  • Fra le numerose iniziative proposte durante la Fiera delle idee, sono state maggiormente votate le seguenti:
  • Aiuto agli Anziani: progetto già in corso nella classe 3aB (nel progetto Strabene Prg Memoria).
  • Frutta riutilizzabile: dopo aver considerato I punti critici, negativi (dai criticoni) e quelli positivi (da chi propone), per raccogliere la frutta avanzata in mensa al fine di un riutilizzo il giorno dopo a ricreazione. Si tratta di una buona opportunita` per chi è sprovvisto di merenda, si può dividere fra studenti, serve a non chiedere la merenda agli altri, mangiare la frutta è salutare. Bisognerà tenerla in frigo, e poi si può creare un sistema di “merenda crossing” cioè chiunque può dare la sua merenda e prendersi in cambio la frutta. Si è deciso che:
  • verrà creato un gruppo di incaricati che controlleranno questo progetto
  • verrà creato un “merenda crossing”, sistema di scambio delle merende
  • per questioni di igiene, la frutta verrà pulita col limone e mantenuta fresca nel frigorifero della cucina;
  • verrà divisa per tutti, in caso non bastasse.
  • verrà chiesto se sarà possibile fare tutto ciò prima agli addetti alla mensa e quindi, se approvato, verrà fatta richiesta al Dirigente.
  • Progetto di orientamento per le classi 5^ delle primaria. Viene proposto di organizzare un circuito di Ciceroni delle classi il cui coordinatore – o comunque un professore disponibile – si dichiara disponibile a far entrare le classi 5^ per una lezione, e quindi il Cicerone di quella classe provvederà a mostrare l’edificio scolastico, fungendo da guida. Si propone di raccogliere le adesioni da parte dei professori e dei ciceroni, in vista di presentarne l’elenco nella assemblea del 14 dicembre.
  • Club cucito, robotica,… : si è deciso che questa proposta sarà realizzata dagli studenti dalle ore 14:00 alle ore 16:00 del martedì in parallelo e alternativa alle ore opzionali. È richiesto di riportare le attività proposte ad eventuali specialisti e/o addetti entro la prossima assemblea del parlamentino (14 dicembre, 4a – 5a ora)

Gita in montagna: verrà dedicata una giornata allo sport, nella quale si svolgeranno diverse attività motorie tra cui anche una passeggiata in montagna

a. Tra le proposte dei temi per lo “Special day” sono state scelte le seguenti:

  • 2B: “Ci rimetto la faccia”

  • 2C e 3E: “Curiosity day” unita all’ “Elegant day”

  • 2H: “Giornata dello sport”

Trento, 30 novembre 2018 verbalista: Liuba Ivanova 3D